skype

SOLUZIONI PER L'EDILIZIA

 

News

23/06/2017 In arrivo un concorso di progettazione per gli asili

150 milioni di euro per la costruzione dei nuovi poli per l’infanzia. Potranno essere realizzate fino a 3 strutture per Regione...

06/06/2017 Sicurezza sul lavoro

Il quadro di sintesi dell`Ispettorato spiega che, oltre al datore di lavoro, anche il dirigente è responsabile e può essere sanzionato...

20/06/2017 Isolamento termoacustico

Isolare in modo adeguato la nostra abitazione porta a migliorare il comfort interno e ad un risparmio energetico, oltre ad attutire i fastidiosi rumori esterni....

01/06/2017 Impianti sportivi, in arrivo 200 milioni di euro per mutui ai Comuni

Nuovo Bando dell’Istituto Credito Sportivo per palestre, campi all’aperto e piste ciclabili. Domande entro il 28 ottobre 2017....

14/06/2016 Saint Gobain rinnova la propria identità

Durante l’Assemblea Generale degli Azionisti tenutasi il 2 Giugno, Saint-Gobain ha svelato il suo nuovo logo. Una nuova interpretazione del ‘ponte’, simbolo che ha rappresentato il Gruppo per più di 40 anni, con l’introduzione di uno skyline vibrante che identifica il territorio del marchi...

Archivio News    >>    <<   
 Mailing-list

Inserisci la tua e-mail per ricevere le nostre news
  •  
Informativa Privacy
 

Giunti di dilatazione • Dispositivi Anticaduta • Fibre di Carbonio

GIUNTI DI
DILATAZIONE
LINEE
VITA
FIBRE DI
CARBONIO
TECNOKGIUNTI

Tecno K Giunti è una società tecnologicamente all’avanguardia che si occupa di produzione di sistemi di giunzione, dalla progettazione alla posa in opera.

Il laboratorio interno di sviluppo e ricerca è uno dei suoi punti di forza: qui si sperimentano tecnologie e prodotti di nuova generazione sottoposti ad accurati test di collaudo.

Affidarsi a Tecno K Giunti significa usufruire di consulenze a 360° gradi negli ambiti specialistici di riferimento grazie ad una competente struttura manageriale integrata.

Diagnostica, progettazione, realizzazione ed assistenza post vendita: in ognuna di queste delicate fasi Tecno K Giunti interviene con tutta la professionalità e l’esperienza trentennale del suo team tecnico-progettuale.

I sistemi Tecno K Giunti coniugano forza e resistenza a bellezza ed eleganza, in un perfetto connubio di estetica e funzionalità tipico del Made in Italy.



Visita il sito TecnoKGiunti


evoluzioni
  • Articolo: 013WR3
  • GIUNTI DI DILATAZIONE
  • TEKNO K GIUNTI S.r.L.
  • Sistema di giunzione a pavimento
GRUPPO REGO

Attivare le “linee vita”, ovvero gli strumenti tecnici per evitare le cadute dall’alto, è obbligatorio per ottenere la concessione edilizia per nuovi fabbricati.

Al tempo stesso sarà necessario adeguare anche gli immobili già esistenti qualora si debbano realizzare interventi di manutenzione straordinaria o di riparazione o ristrutturazione dei tetti.

E’ quanto prevede il Decreto del 05 settembre 2012 emanato dalla Regione Sicilia, che ha lo scopo di dettare le norme per l’attuazione di misure di prevenzione e protezione da adottare nella progettazione e realizzazione di interventi per:

• l’accesso

• il transito

• l’esecuzione

Dei lavori di manutenzione sulle coperture in condizioni di sicurezza.

Tali disposizioni si applicano a tutti gli interventi di:

• Nuove costruzioni

• Ristrutturazioni

Nonché alle manutenzioni ed installazioni di impianti tecnici, telematici, fotovoltaici, qualora tali interventi riguardano le coperture cosi come definite all’art. 3 del Decreto 05/09/2012.


L’art. 4 del Decreto prevede la redazione dell’elaborato tecnico delle coperture, il quale:

• integra il fascicolo dell’opera, di cui all’art. 91, comma 1, lettera b) e all’allegato XVI del D. Lgs. n. 81/08;

• è redatto da un professionista abilitato, con documentata esperienza in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e abilitato allo svolgimento del ruolo di coordinatore in materia di sicurezza e di salute durante la progettazione e la realizzazione dell’opera, ex articoli 91 e 92 del D. Lgs. n. 81/08, o al ruolo di responsabile del servizio di prevenzione e protezione, ex articolo 32 del D. Lgs. n. 81/08;

• è presentato all’Amministrazione competente all’atto di presentazione della documentazione per la richiesta di cui all’art. 5;

• è aggiornato durante il corso dei lavori e completato entro la fine dei lavori.

L’elaborato tecnico delle coperture, in relazione alle diverse fattispecie, deve avere i seguenti contenuti ed allegati:

a) Elaborati grafici in scala adeguata in cui sono indicate le caratteristiche e l’ubicazione dei:

• percorsi

• accessi

• elementi protettivi

per il transito e l’esecuzione dei lavori sulle coperture.

b) Relazione tecnica illustrativa delle soluzioni progettuali, nella quale sia evidenziato in modo puntuale il rispetto delle misure di prevenzione e protezione. Nel caso di adozione di misure di prevenzione e protezione di tipo provvisorio, la relazione deve esplicitare le motivazioni che impediscono l’adozione di misure di tipo permanente, nonché le caratteristiche delle soluzioni alternative previste nel progetto.

c) Planimetria in scala adeguata della copertura, evidenziando il punto di accesso e la presenza di eventuali dispositivi per l’accesso o di protezione collettiva, specificando per ciascuno di essi la classe di appartenenza ed il numero massimo, presunto, di utilizzatori contemporanei.

d) Relazione di calcolo redatta da un professionista abilitato, contenente la verifica della resistenza degli elementi strutturali della copertura alle azioni trasmesse dagli ancoraggi ed il progetto del relativo sistema di fissaggio, ovverro attestazione del professionista che tali elementi sono parte integrante del calcolo esecutivo degli elementi strutturali.

e) Certificazione del produttore dei dispositivi di ancoraggio, linee di ancoraggio e/o ganci di sicurezza da tetto eventualmente installati, secondo le norme UNI vigenti.

f) Dichiarazione di conformità dell’installatore riguardante la corretta installazione di eventuali dispositivi di ancoraggio, linee di ancoraggio e/o ganci di sicurezza da tetto, in cui sia indicato il rispetto delle norme di buona tecnica, delle indicazioni del produttore.

g) Manuale d’uso di eventuali dispositivi di ancoraggio, linee di ancoraggio e/o ganci di sicurezza da tetto installati, con eventuale documentazione fotografica.

h) Programma e registro di manutenzione degli eventuali dispositivi di ancoraggio, delle linee di ancoraggio e/o ganci di sicurezza da tetto installati, volti a valutare l’effettivo stato di conservazione e di efficienza ai fini della sicurezza.


Le persone che lavorano in altezza necessitano di sicurezza e funzionalità, senza compromessi. I nostri dispositivi sono ormai largamente conosciuti ed apprezzati per la loro semplicità di utilizzo, il loro ridotto impatto estetico ed il loro design curato, ma soprattutto per la praticità di installazione e la loro affidabilità in grado di rispettare i più severi standard di conformità.

Per chi già conosce REGO, non ci sarà bisogno di spiegazioni.

Per chi ancora non ci conosce, Vi invitiamo a visitare il nostro sito internet, la nostra azienda e il nostro laboratorio di ricerca dove le idee prendono forma e si trasformano in soluzioni in grado di risolvere specifiche esigenze, sia orizzontali che verticali, sia permanenti che provvisorie. Grazie agli innovativi test ai quali REGO sottopone i suoi prodotti e all’attenzione che ripone in ogni momento, sin dalla progettazione, potrete sempre essere sicuri quando lavorerete in altezza, poiché il nostro obiettivo è creare la soddisfazione dei nostri clienti e la sicurezza per gli operatori.

REGO, Safety First!



Visita il sito Rego Security


evoluzioni
  • Articolo: 014WR361
  • LINEE VITA
  • REGO SrL
  • ANCORAGGIO SOTTOTEGOLA FLESSIBILE
evoluzioni
  • Articolo: 014WR362
  • LINEE VITA
  • REGO SrL
  • ANCORAGGIO MULTIRING
evoluzioni
  • Articolo: 014WR360
  • LINEE VITA
  • REGO SrL
  • ANCORAGGIO VERTICALE H40 INOX
BETONTEX

ARDEA Progetti e Sistemi, nata nel 1993, è una società altamente specializzata in progettazione di materiali compositi e nella produzione di tecnologie in FRP finalizzate al consolidamento ed al restauro strutturale in edilizia.

Grazie alla pluriennale attività di ricerca e sviluppo con pianificazione a lungo termine in sinergia con molteplici contesti universitari italiani ed esteri, Ardea ha messo a punto e perfezionato i sistemi con marchio commerciale Betontex®, tuttora garanzia di affidabilità, praticità e versatilità di impiego.

I sistemi Betontex possono contare su diverse tecnologie brevettate che li presentano all’avanguardia nel settore e spaziano in maniera poliedrica nel settore edilizio, avvalendosi della collaborazione della Fibre e Tessuti Speciali (FTS Spa) di Torino.

Questi sistemi, coniugati con l’assistenza tecnica qualificatafornita da Ardea, possono rappresentare la strada per preservare il considerevole patrimonio di edilizia storica ed artistica del nostro Paese.

Si pone infatti l’estrema sensibilità e cura nel ricercare sempre la soluzione migliore per lo specifico caso in esame, associando l’assoluzione dei requisiti degli standard disicurezza strutturale, mai trascurando tuttavia le priorità dettate dalla necessità conservazione architettonica, culturale e sociale del bene da proteggere e restaurare.



Visita il sito Betontex


 
© Evoluzioni Costruttive S.r.l. via Sparagonà, 353 98028 S. Teresa di Riva (ME) Tel. 0942.792957 - Fax. 0942.795840 Cell. 347.9954078 P.I.: 03162920833 info@evoluzionicostruttive.it